HOME PAGE DIREZIONE AZIENDALE  COLLEGIO SINDACALE DIPARTIMENTI

UNITA' OPERATIVE

MAPPA OSPEDALE

Ti trovi in: Unità Operative >> Unità operative sanitarie >> U.O.S.D.

UOSD Senologia
Responsabile dott. Gian Paolo Pitruzzella

E-MAIL breastunit@ospedale.caserta.it    PEC breastunit@ospedalecasertapec.it

 

ÉQUIPE MEDICA

RECAPITI TELEFONICI

Dr.   Alessandro Ragone
Dr.   Michele Sorgente

COORDINATORE INFERMIERISTICO
Antonietta Mastropietro
tel. 0823 232035 232042

EDIFICIO  F   
ingresso da Largo della Quercia (toponomastica interna all'area ospedaliera) in direzione dell'edificio G / Malattie infettive.

Attività
 

L’Unità operativa di Senologia cura le patologie della mammella, garantendo alla donna un percorso diagnostico, terapeutico e riabilitativo organizzato sulla base delle procedure previste dalle linee guida internazionali.

 

È guidata da un chirurgo senologo oncoplastico ed è supportata, nella sua attività clinico-assistenziale, da un’équipe medica multidisciplinare, composta da:

  • 1 anatomo-patologo.

  • 1 anestesista, esperto in terapia del dolore.

  • 2 chirurghi.

  • 1 fisiatra.

  • 1 oncologo.

  • 1 radiologo.

L’Unità di Senologia coltiva un approccio di cura globale, che privilegia il benessere psico-fisico della persona. La donna può, quindi, contare anche sul sostegno dello psicologo e dell’assistente sociale.

 

 TIPOLOGIA DI RICOVERO

 

L’Unità operativa di Senologia garantisce il:  

      

RICOVERO IN DAY SURGERY


Il
RICOVERO IN DAY SURGERY è riservato alle donne che devono sottoporsi a intervento di Biopsia chirurgica o con Mammotome.

Prevede un iter assistenziale in tre accessi, di un giorno ciascuno, nel corso dei quali la paziente riceve le prestazioni diagnostiche e terapeutiche richieste dal caso.

 

1° ACCESSO 

        Esami diagnostico-strumentali

        Visita cardiologica

        Visita anestesiologica

        Appuntamento per il 2° accesso

 

2° ACCESSO 

        Intervento chirurgico

        Esame cito-istologico

        Osservazione post intervento

        Dimissione

        Appuntamento per il 3° accesso

 

3° ACCESSO 

        Visita di controllo

        Rimozione punti

        Valutazione e commento del referto cito-istologico

 

RICOVERO ORDINARIO
 

Il RICOVERO ORDINARIO è riservato alle donne che devono sottoporsi a intervento chirurgico per tumore della mammella.

Prevede un iter assistenziale articolato in due accessi: il pre-ricovero di un giorno e la degenza di più giorni, nel corso dei quali la paziente riceve le prestazioni diagnostiche e terapeutiche richieste dal caso.

 

PRE-RICOVERO 

  •  Esami diagnostico-strumentali

  •  Visita cardiologica

  •  Visita anestesiologica

  •  Appuntamento per l’accesso di degenza

 DEGENZA 

  • Intervento chirurgico (L’équipe chirurgica dell’Unità operativa di Senologia dispone di strumenti mirati per l’intervento al seno, come la sonda gamma Probe per lo studio del linfonodo sentinella o per la terapia chirurgica radioguidata.Se l’intervento è demolitivo e comporta l’asportazione della mammella, l’équipe chirurgica provvede alla ricostruzione, che può essere concomitante all’intervento o richiedere un’operazione successiva.

  • Esame cito-istologico

  • Osservazione e terapie post intervento

  • Dimissione

 

MODALITÀ DI ACCESSO

 

Per accedere al ricovero, è necessaria una valutazione clinica della donna, che l’Unità operativa di Senologia assicura con: 

 

     visita specialistica in regime ambulatoriale

 

 oppure 

 

   visita specialistica in regime di consulenza, nel caso in cui la paziente sia ricoverata in un’altra Unità operativa dell’Ospedale.

 

La donna, se candidata al ricovero, è inserita in una lista di attesa.

La lista di attesa è differenziata per ciascuna delle tipologie di ricovero garantite.

   Ambulatori

 

PRESTAZIONE

GIORNO

ORA

DOVE

Visita senologica

Lunedì

Mercoledì
Giovedì

08:30 - 13:30
14:30 - 18:00
10:30 - 13:30

 UOSD BREAST UNIT (Senologia)
 

  Follow up per le donne operate di carcinoma mammario 

Giovedì

08:30 - 10:30

 UOSD BREAST UNIT (Senologia)
 

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE E ACCESSO

Torna Su

aggiornamento: febbraio 2016