HOME PAGE DIREZIONE AZIENDALE  COLLEGIO SINDACALE DIPARTIMENTI

UNITA' OPERATIVE

MAPPA OSPEDALE

Ti trovi in: Unità operative amministrative e tecnico-logistiche >>  UOC S.O.V.R.U.

UOC SVILUPPO ORGANIZZATIVO E VALORIZZAZIONE RISORSE UMANE

 

 

Formazione

La formazione si configura come strumento fondamentale ai fini del perseguimento degli obiettivi aziendali, della valorizzazione delle risorse professionali del miglioramento dell’appropriatezza, dell’efficacia e dell’efficienza delle prestazioni rese ai cittadini; l’Azienda sostiene, nei limiti previsti dalle attuali normative,  gli operatori nell’esercizio del diritto/dovere di accesso alle attività di formazione non secondo una logica di adempimento burocratico ma di valorizzazione delle competenze professionali. Formazione, dunque, che, a partire dalla  rilevazione dei bisogni formativi (analisi delle domanda), conduce alla costruzione di una possibile risposta (progettazione degli apprendimenti) nella prospettiva di un risultato misurabile nei termini di nuova o diversa competenza professionale e/o organizzativa (valutazione delle ricadute).  L’organizzazione/erogazione delle attività formative viene svolta in ottemperanza ai dettati normativi nazionali -  D.Lgs. 502/92, D.Lgs. 626/94, D.Lgs. 81/08 - , agli Accordi Stato-Regioni del 1° agosto 2007, del 5 novembre 2009 e del 19 aprile 2012 , alle norme della Regione Campania -  Decreto Commissariale n. 45 /2010,  n. 81 /2012 e n. 150 /2012 -   ai Decreti Dirigenziali della Regione Campania n. 227 /2012 e n. 324/2012, nonché al Regolamento della formazione, adottato da questa Azienda con deliberazione n. 856/2004, esecutiva ai sensi di legge  . L’attività formativa si sviluppa attraverso l’erogazione di corsi – progetti se riservati a personale dipendente, a qualunque titolo, dell’Azienda,  eventi se aperti alla partecipazione  di tutti – che possono essere accreditati secondo le modalità disciplinate dal programma di Educazione Continua in Medicina (ECM) – questa Azienda è Provider provvisorio della Regione Campania (id. n. 23 - Determina Commissione regionale ECM del 03/06/2013) - e, quindi, se correttamente frequentati, consentono l’acquisizione dei crediti formativi previsti dalla vigente normativa per le professioni sanitarie o non accreditati.   La programmazione delle attività formative che vengono erogate annualmente  trova nel Piano Formativo Annuale (PFA) il documento di sintesi; il PFA si configura come  l’atto di armonizzazione di obiettivi e bisogni plurimi : obiettivi strategici aziendali, obiettivi formativi nazionali e regionali, bisogni formativi degli operatori rilevati con la costante, fattiva collaborazione dei Direttori dei Dipartimenti aziendali, esigenze scaturite da sollecitazioni provenienti da fonti diverse; il PFA è approvato dal Comitato Scientifico